Come ottenere la giusta sfumatura marrone nelle vernici per pareti interne?

La scelta dei colori riveste un ruolo speciale quando si arreda o si rinnova la casa: a partire dall’arredamento, luci, piastrelle, fino al colore delle pareti interne. Il processo di scelta all’inizio potrebbe sembrare semplice, ma in realtà può diventare stressante in quanto i colori rimarranno per svariati anni.

I colori giocano un ruolo importante – e spesso sottostimato – in ogni posto.   Possono creare un’atmosfera calma o energizzante quando si entra in un ambiente, oppure possono ingrandirlo o ridurlo otticamente, possono coprire delle imperfezioni e molto altro. In questo articolo ci soffermeremo sulle tonalità marroni.

 

34 brown shades O12 5

Quando cominci a cercare ispirazione per la scelta dello schema cromatico giusto per la tua casa, forse ti sei già domandato come si sceglie la tonalità adatta. La risposta è, per modo dire, sul palmo della tua mano. La teoria cromatica è un metodo scientifico che può essere applicato nella scelta dei colori. Forse ti è famigliare la scienza della miscela dei colori e le teorie cromatiche con la ruota dei colori insegnate a scuola durante le ore di educazione artistica. Questo diagramma, contenente dei triangoli colorati, illustra le relazioni tra i diversi colori: tra i colori primari rosso, giallo e blu; i colori secondari viola, arancione, verde e altri, che si ottengono mischiando due dei colori primari; e i colori terziari, che si ottengono mischiando i colori primari e i colori secondari.

La scelta dei colori nuovi per la tua casa si può fare in tre modi, basandosi sulla teoria cromatica:

  • Uno schema monocromatico include varie tonalità dello stesso gruppo di colori (per esempio diverse tonalità di rosso)
  • Colori opposti che sulla ruota cromatica vengono definiti come colori complementari Questi danno maggior rilievo e possono diventare una distrazione nell’ambiente. 
  • La terza opzione è quella di scegliere colori adiacenti nella ruota cromatica. Questi sono considerati armoniosi perché seguono una combinazione di indubbio successo.

 

34 brown shades N04 6

Scegliere una tonalità marrone 

Il marrone, assieme al verde, è uno dei colori predominanti. Il marrone viene spesso visto in natura. È piacevole, caldo e rilassante.  Nella ruota cromatica, il marrone è un tipico esempio di combinazione delle tonalità primarie e complementari. Nonostante sia un colore neutrale, può essere interpretato in vari modi.  Come creare quindi la tua tonalità marrone preferita o un colore elegante che ravvivi la tua casa? Ti presentiamo quattro diverse combinazioni che assicurano la migliore tonalità di marrone.

 

Blu + rosso + giallo = marrone

Un modo di mischiare i colori per produrre il marrone prevede l’uso di tre colori primari, il blu, il rosso e il giallo. Questa combinazione produce un marrone scuro ma neutrale.

 

34 brown shades O11 4

Rosso + verde = marrone

Mischiare rosso e verde vuol dire combinare un colore primario e uno secondario, che sono agli opposti nella ruota cromatica. Questa combinazione produce un marrone ricco.

 

34 brown shades O11 7

Blu + arancione = marrone

Un altro esempio di miscela di colori primari e secondari per produrre una tonalità marrone include il blu e l’arancione. In questo modo otteniamo un marrone delicato e caldo, che apporta un’atmosfera calda e rilassante nell’ambiente.

 

34 brown shades O06 3

Giallo + viola = marrone

Il terzo esempio di miscela di colori primari e secondari prevede l’utilizzo del giallo e del viola. Questa combinazione produce un marrone elegante che porta un tocco sofisticato all’ambiente.

 

34 brown shades N05 6

La scelta del marrone giusto dipende dalla sensazione che si vuole creare nello spazio.  Scegli delle tonalità più chiare se vuoi uno spazio aperto e arioso; le tonalità scure sono adatte per ottenere una sensazione di comfort. Per un look più “drammatico”, optare per un marrone ricco.

Il marrone, che è uno dei colori più neutri, apre una vasta gamma di possibilità se combinato ad altri colori e può trasformare lo spazio in qualcosa di stimolante, piacevole, caldo ed elegante. Il marrone sta molto bene con il bianco, il grigio, il rosa (chiaro), il blu, il verde oliva, il beige, il rosso, il giallo e l’arancione.

 

34 brown shades R16 4

Puoi trovare alter tonalità di marrone per la tua casa sulla nostra tabella dei colori HGMIX Interior Colour Collection.