Personalità e stile interiore

Molti fattori sono coinvolti nel design della nostra casa, che possono descrivere la personalità del proprietario della casa in termini di stile in cui è arredata. Le nostre relazioni, qualità uniche, prospettive e desideri influenzano molti fattori che sono subordinati alla nostra personalità. Questo definisce il nostro ambiente di vita, le emozioni, gli alti e bassi che inconsciamente modellano le nostre vite. Determina la scelta di modelli, colori e trame che riteniamo appropriate, corrette e confortevoli. Se scegliamo i colori in base alla personalità, ci "sentiamo bene" perché sappiamo che "ci sta bene". Di seguito presentiamo cinque soggiorni arredati in stili differenti e in linea con la personalità dei loro proprietari.

1. Stile retro

Lo associamo a colori vivaci e colorati; forme di mobili arrotondate e umore allegro. L'attrezzatura e lo stile di design flirtano con il periodo degli anni '50, '60 e '70 del secolo scorso, ma si combinano perfettamente con mobili moderni. È adatto a persone urbane e vivaci con un ritmo di vita veloce che sono anche appassionati di storia, vecchie storie e musica Rock'n'Roll.

Tonalità B08-3 secondo la cartella colori HGMIX.

14 1280x850 retro B08 3

Una delle caratteristiche più tipiche dello stile retrò sono le forme arrotondate dei mobili. Quindi pensa rapidamente a una poltrona straordinariamente arrotondata in colori vivaci e riflettenti e frigoriferi da cucina arrotondati in tonalità pastello. La tavolozza dei colori di questo stile è in realtà molto vivace: verde, giallo, rosa, viola fino al nero, bianco e argento. La tonalità desiderata può essere trovata QUI.

È caratterizzato da tonalità pastello abbinate a colori più vivaci e modelli astratte che rendono lo spazio più dinamico. Questi si trovano su tappeti, carta da parati, biancheria da letto, tende e immagini. L'uso di sedie e tavoli di plastica è molto tipico, così come il sapore dello spazio con accessori in metallo in uno spirito retrò: luci retrò, orologi da parete, mensole, varie iscrizioni e bottiglie. Una parte integrante di questo arredamento è l'illuminazione.

Tonalità Y13-5 secondo la cartella colori HGMIX.

14 1280x850 retro Y13 5

2. Stile industriale

Lo stile industriale è uno stile molto riconoscibile nel design degli interni oggi. È apparso per la prima volta all'inizio del XX secolo, in un momento in cui le fabbriche dell'Europa occidentale stavano chiudendo e trasferendo le loro attività in paesi a basso costo. Così, gli spazi industriali furono lasciati vuoti e abbandonati, a causa della globalizzazione, iniziò a esserci una carenza di spazio vitale e la gente ha scoperto che questi spazi sono adatti per vivere.

Tonalità N01-2 secondo la cartella colori HGMIX.

14 1280x850 Industrial N01 2

Oggi, in questo ambiente moderno, troviamo lo spirito retrò della rivoluzione industriale: un muro di cemento o mattoni apparentemente incompiuto, lampade e lampadari in metallo appesi a un filo, comode poltrone e divani e pavimenti in legno o cemento.

È uno stile di arredamento che è funzionale e focalizzato sul minimalismo, ma ci consente molte manovre per creare un dramma visivo, che può essere ottenuto contrastando superfici metalliche lucide e l'aspetto rustico o "vintage" dei mobili.

Lo stile è adatto a persone alle quali attribuiamo le seguenti proprietà o caratteristiche: concentrazione, immediatezza, funzionalità, amano intraprendere progetti fai-da-te.

Tavolozza dei colori: colori apparentemente sbiaditi e consumati, diverse tonalità di grigio abbinate al bianco. Seleziona la tua tonalità sulla cartella colori HGMIX.

3. Stile POP Art - colorato e inoluto

È apparso in un lasso di tempo simile al minimalismo, ma differisce notevolmente da esso. Viene rintracciato per la prima volta nell'arte e di conseguenza nel design degli interni alla fine degli anni '50 in Gran Bretagna, e in seguito divenne molto diffuso in Occidente (USA). A quel tempo, gli artisti rappresentavano le icone allora popolari della cultura POP, come Marilyn Monroe, nelle loro opere, raffigurando così una società universale e orientata al consumo.

Tonalità W04-2 secondo la cartella colori HGMIX.

14 1280x850 Pop art W04 2

È uno stile adatto a persone audaci, misteriose ed eleganti in quanto offre un modo meraviglioso per combinare colori audaci, un gioco di contrasti che si intensifica in tutti gli spazi. Il tocco finale è aggiunto da mobili insoliti che ravvivano l'ambiente. È un design di interni con una storia sullo sfondo, perché ogni oggetto ha la sua. Dobbiamo stare attenti a non esagerare, perché possiamo ottenere rapidamente l'effetto opposto e quindi tutto sembra molto kitsch.

Di tutti gli stili, abbiamo la tavolozza di colori più ampia qui, ma è caratterizzata soprattutto da colori forti. Tra più di mille sfumature, trova la tua nella nostra cartella colori HGMIX.

4. Interior design in stile romantico-classico (shabby chic)

È uno stile il cui nome potrebbe essere tradotto più facilmente come "chic rilassato" o "chic trascurato" e combina due lati del design; mobili vintage accuratamente selezionati da un lato e un approccio rilassato al suo disposizione dall'altro. Gli interni shabby sono (troppo) pieni di tutto, senza particolari accenti, ma nonostante tutto il tutto funziona in modo armonioso e ricco.

Tonalità N05-5 secondo la cartella colori HGMIX.

14 1280x850 romaticno klasicni N05 5

 Tonalità W08-4 secondo la cartella colori HGMIX.

14 1280x850 romaticno klasicni W08 4

È adatto a romantici che ritornano nostalgicamente al passato, sono felici, positivi, gentili, socievoli e godono di nuove scoperte. La tavolozza dei colori di questo stile è caratterizzata da mobili vintage dai colori pastello, molti tessuti, carta da parati, ecc. Lo ricreiamo riempiendo l'appartamento con mobili vintage nuovi e nuovi, che rinnoviamo o ricicliamo e combiniamo, indipendentemente dallo stile o dallo scopo. Per l'effetto migliore, segui i colori tenui e pastello, che vengono aggiornati con un'abbondanza di tessuti morbidi (ad esempio maglieria). Vedi una selezione di colori pastello qui.

5. Stile Scandinavo

Semplice ma funzionale. È un modo o uno stile di arredare un appartamento, che è ancora uno dei più apprezzati. È caratterizzato da materiali naturali non trattati, come legno, pelle, pelliccia, lana, tessuto e metallo combinati con una tavolozza di colori tenui e pastello. È adatto a coloro che desiderano un interno elegante e minimalista con un tocco familiare. I fan di questo stile intendono il minimalismo come oggetti di supporto che definiscono il loro nucleo interiore. Lo ricreiamo al meglio combinando mobili minimalisti con calde tonalità neutre e decorandolo con un'abbondanza di tessuti stampati con motivi geometrici moderni.

Tonalità N05-1 e N05-3 secondo la cartella colori HGMIX.

14 1280x850 skandinavski N05 1 in N05 3

Gli amanti dello stile Scandinavo dovrebbero apprezzare il tempo di qualità con la famiglia e gli amici, perché la casa è un luogo di ritiro e comfort e amano le stanze ordinate e pulite - l'aspetto quasi minimale degli interni scandinavi non lascia spazio a disordine o decorazioni inutili. I tratti della personalità che attribuiamo a questo stile sono: gentilezza, eleganza, interesse per la cultura.

Dai uno sguardo alla cartella colori HGMIX e scegli la tua tonalità preferita da abbinare ai mobili.

Puoi leggere di più sullo stile scandinavo qui.