Tecnica decorativa ombré – Quando le pareti riprendono vita con un giocoso fiume di colori

Forse credi che l’effetto sofisticato del colore che sfuma sulla parete possa essere creato solo da un esperto, un artista o con una costosissima carta da parati. Al contrario, rinnovare le pareti con la tecnica decorative ombre non richiede alcuna particolare conoscenza. Ti servirà solo un po’ di creatività e perseveranza.

28 Ombre tehnika 01 1280x850

La tecnica di pittura ombré, caratterizzata da una graduale transizione da una sfumatura scura a quella chiara, è popolare da un bel po’ di tempo nei saloni dei parrucchieri. Questo trend è presente anche nell’interior design. Viene usato per tende, arredamento, piastrelle e ampie superfici di pareti. Le vernici possono essere miscelate per creare effetti diversi, da una transizione morbida e appena percettibile a uno stile impressionista con pennellate decise e forti contrasti di colore. Puoi adattare il look finale ai tuoi desideri e al tuo spazio. Questo effetto decorativo sfumato creerà senza dubbio un look carismatico e unico nella tua stanza.

 

28 Ombre tehnika 02 1280x85028 Ombre tehnika 03 1280x850

 

Scegliere la gamma dei colori

Va molto di moda combinare una tonalità chiara e scura dello stesso colore, oppure abbinare i colori neutrali al bianco. Ovviamente, le possibilità nella scelta di una palette dei colori sono virtualmente infinite. La natura rappresenta un’eccellente fonte d’ispirazione. Pensa ai colori che sfumano nel cielo della sera, oppure alle cime montuose gradualmente oscurate dalla nebbia e dalle nubi.

Quando si abbinano vernici di gruppi di colori diversi, bisogna considerare anche se ti piacerà la sfumatura creata durante la transizione da un colore all’altro. Per esempio, unendo il rosso e il verde – che sono agli opposti della ruota dei colori – si crea una tonalità marrone o grigio sporco, che può essere una brutta sorpresa! In questo caso è meglio scegliere una transizione dal rosso al bianco da una parte e dal bianco al verde dall’altra.

Per creare la gamma delle tonalità puoi usare la tabella dei colori HGMIX INTERIOR COLOUR COLLECTION, che ti permette di scegliere tra ben 1194 diverse tonalità.

 

28 Ombre tehnika 07 1280x85028 Ombre tehnika 06 1280x850

 

Come ottenere l’effetto ombré?

Con l’aiuto di un rullo, applicare la vernice sulla parete creando diverse strisce e lasciando dello spazio vuoto in mezzo. Le strisce possono variare in larghezza e nella distanza tra una e l’altra, a seconda del look finale che si desidera ottenere. Per creare delle strisce della stessa altezza consigliamo di usare il nastro adesivo o di fare dei segni con la matita.

Per delle transizioni più morbide e fluide puoi creare delle strisce più strette e distanziate. Un altro consiglio è quello di miscelare due colori adiacenti con le stesse proporzioni prima di applicarle sulla parete, in questo modo si crea un nuovo colore che si adatta perfettamente allo spettro esistente. Continuando con questa procedura, si può creare un numero illimitato di nuove tonalità miscelando i colori, facilitando così la creazione di un gradiente uniforme. Avrai bisogno di diverse vaschette per miscelare.

Quando la vernice è ancora fresca, usa un pennello asciutto o leggermente umido e con delle passate incrociate sfuma le transizioni tra le strisce. Cerca di lavorare con la vernice già presente sulla parete. Applica altra vernice con un pennello solo quando necessario, a seconda della larghezza degli spazi vuoti tra le strisce. Puoi anche usare un pennello molto largo, immergendo ciascuna delle estremità nei due colori adiacenti, creando così una transizione scorrevole con delle passate orizzontali.

 

28 Ombre tehnika 04 1280x85028 Ombre tehnika 05 1280x850

Se si pittura d’estate, bisogna tenere a mente che la vernice si asciuga più rapidamente grazie alle temperature più elevate, pertanto occorrerà inumidire più spesso il pennello. Per evitare di danneggiare la vernice già applicata sulla parete, non spruzzare l’acqua direttamente sulla superficie. Se lavori su un’area molto ampia, consigliamo di dividere la parete in parti larghe fino a due metri e di procedere gradualmente, in modo da prevenire un’asciugatura troppo rapida.

Un enorme vantaggio della tecnica ombré è che permette di fare errori. Se necessario, puoi sempre tornare indietro e riparare le transizioni, creare più profondità con un’applicazione aggiuntiva oppure creare nuove sfumature. Hai solo bisogno di un po’ di perseveranza e di molti pennelli puliti!